Cronaca slide — 03 giugno 2013

comacchioPoker keniano alla 47^ 11 Ponti di Comacchio la corsa di km 8,5 (2 giri), dopo un lungo testa a testa vince in volata Bernard Kipsang Chumba precedendo i connazionali Boniface Bii, Daniel Ngeno e Julius Rono, quinto e primo italiano il ferrarese Massimo Tocchio (Salcus S.Maria Maddalena), seguito da altri due atleti ferraresi: Emiliano Marchetti (Celtic Drudi Castenaso) e Luca Gardellini (G.S. Gabbi Bo). Nella gara femminile netto dominio della riminese Luana Leardini (Olimpus San Marino) che vince per distacco precedendo la forlivese Celeste Ferrini (Edera Atl. Fo) e la bolognese Margherita Nannini (Pod. Pontelungo Bo). Il tutto organizzato dal Running Club Comacchio con l’abile regia di Laura Fogli, circa un migliaio i partecipanti nel complesso della manifestazione, che ha visto in gara un nutrito gruppo di giovani che hanno gareggiato sulla distanza di un km e mezzo.

Ordine d’arrivo maschile: 1° Chumba (Ken) 25’27”, 2° Bii (Ken) 25’27”, 3° Ngeno (Ken) 25’27”, 4° Rono (Ken) 25’28”, 5° Tocchio 27’44”, 6° Marchetti 28’17”, 7° Gardellini 28’26”, 8° Gorini  28’57”, 9° Simoni 29’00”, 10° Giorgietti 29’02”.

Ordine d’arrivo femminile: 1^ Luardini 34’18”, 2^ Ferrini 34’43”, 3^ Nannini 34’54”.

foto Gianfranco Grazioli

 

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>