Cronaca slide — 31 maggio 2015

Una spettacolare volata a tre ha chiuso in campo maschile la 43^ edizione della Scalata al Castello di Arezzo, tutto alla fine dell’ultimo dei 12 giri (Km 10,100), con il successo di Yassine Rachik su Stefano La Rosa entrambi accreditati dello stesso tempo, terzo Elija Tirop Serem (Ken). Nella gara femminile di km 5,050 (6 giri), successo dell’ugandese 18enne Marcyline Chelangat in volata su Linah Cheruto (Ken) e Hellen Jepkurgat, quarta e prima italiana Giorgia Morano. Ordine d’arrivo maschile: 1° Rachik (Mar) 29’22”, 2° La Rosa 29’22”, 3° Serem (Ken) 29’32”, 4° Kipkemoi (Ken) 29’42”, 5° Bett (Ken) 30’13”, 6° Chatbi 30’16”. Ordine d’arrivo femminile: 1^ Chelangat (Uga) 16’42”, 2^ Cheruto (Ken) 16’43”, 3^ Jepkurgat (Ken) 16’49”, 4^ Morano 17’07”, 5^ S. La Barbera 17’18”, 6^ Martinetti 17’29”.

 

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>