Cronaca — 26 ottobre 2009

AVIGLIANA – E’ il guardaparco Enzo Piacenza che s’aggiudica la terza edizione della maratona ‘42000 passi i n Val Susa’ involandosi prima del trentesimo chilometro dopo aver lasciato la compagnia del lombardo Pietro Colnaghi col quale aaveva corso di conserva sino a quel momento. Per il portacolori del Dragonero è il bis rispetto al successo nell’Ecomaratona di Cuneo, la sua provincia, e migliora il personale sulla classica distanza portandolo a 2:27’34’.
Quasi un’ora prima era arrivato Pantaleo Sette, atleta in hand-bike che ripeteva la vittoria dell’anno precedente.
Il successo femminile va a Shebire Fisseha, atleta del CUS Torino d’origine etiope, nona assoluta, con un tempo appena inferiore alle tre ore. Alle sue spalle Giuseppina Mattone e la veterana Maria Grazia Navacchia, alla 170ma maratona in carriera.
Il podio maschile è invece completato dal compagno di squadra di Piacenza, Walter Sartor che precede il presidente della stessa formazione, Graziano Giordanengo.
Circa 200 i concorrenti arrivati nel centro di Avigliana; una cinquantina d’altri avevano preferito effettuare un test sulla distanza dei 30 chilometri, fermandosi al traguardo posto all’interno dello stabilimento Sogefi di Sant’Antonino, dove pure era arrivato il gruppo di atleti emodializzati.
Assieme ai partecipanti alla maratona erano partiti i concorrenti della Stravigliana, ben più numerosi. Successo per Gabriele Abate, azzurro della corsa in montagna, davanti al marocchino Abdelhadi Laaouina e a Bruno Santachiara. Per le donne anche qui un successo per il CUS Torino grazie alla rumena Ana Capustin che aveva agevolmente la meglio nei confronti della coppia di Boves Romina Cavallera e Nadia Pellegrino.

Autore: Andrea Pellissier

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>