Atletica News slide — 08 luglio 2015

La decima edizione dei Campionati Europei under 23 di Tallinn (Estonia) inizia con 33 azzurri in gara. Già domani, infatti, praticamente metà della squadra (65 in tutto i convocati) scenderà in pista nella giornata di apertura della rassegna continentale. Per tre di loro – Iliass Aouani, Daniele D’Onofrio e Yassine Rachik – sarà subito finale nei 10.000 metri, mentre tutti gli altri saranno alle prese con i vari turni di qualificazione. E’ il caso anche del triplo femminile (ore 15:30) dove saranno in azione la medaglia d’argento della passata edizione Dariya Derkach e la campionessa europea junior 2013 Ottavia Cestonaro; in mattinata (ore 9:55) la tricolore assoluta Irene Siragusa sarà al via delle batterie dei 100 metri. In attesa della riunione tecnica sono state già apportate alcune variazioni al programma gare: eliminate le semifinali di 110hs, 800m donne, 400 uomini e donne, mentre per i 1500m donne e i 3000 siepi uomini è prevista la finale diretta. Oggi, intanto, il team azzurro ha svolto la consueta ricognizione pre-gara dell’impianto con sprinter e ostacolisti che hanno avuto occasione di provare qualche partenza dai blocchi con lo starter. L’anello rosso e le pedane dello Stadio Kadriorg per alcuni non rappresentano una novità, visto che proprio qui nel 2011 erano già stati in occasione degli Europei Juniores. Cielo coperto e clima fresco, con una leggera pioggia e almeno 10-15 gradi in meno rispetto all’Italia: questo sembra essere il trend delle previsioni anche per le prossime giornate.

MAGNANI: “A TALLINN GIOVANI PER IL SALTO DI QUALITA'” 
“Questi Europei per molti di questi ragazzi saranno l’ultima fermata dell’attività “under” – le parole del Direttore Tecnico Organizzativo Massimo MagnaniE’ in un contesto come questo che si deve confermare e rafforzare quanto di buono si è fatto a livello giovanile e capire se si abbiano le carte in regola per fare un salto di categoria che è soprattutto un salto di qualità”. Che volto ha la squadra azzurra di Tallinn 2015? “E’ un bel gruppo in cui senz’altro spicca la presenza un’individualità come la Trost per la quale questo appuntamento rappresenta una tappa di passaggio verso i Mondiali di Pechino. Anche la squadra maschile ha alcuni elementi, in particolare nel mezzofondo, che si sono conquistati un posto ai piani alti delle liste stagionali europee under 23 (Abdikadar, Bussotti ed El Kabbouri nei 1500, Lahbi negli 800, i gemelli Zoghlami nei 3000 siepi, Rachik nei 5000m, ndr). Ora dovranno dare prova di sapersela cavare in un tipo di gare dove una buona tattica e una volata efficace possono fare la differenza. Senza dimenticare Lorenzo Perini, atleta che come altri qui ha già fatto l’esperienza della Nazionale assoluta e che ha più che legittime ambizioni da finale nei 110hs”.

Campionati Europei under 23 – Tallinn 2015
9 luglio, prima giornata
GLI AZZURRI IN GARA (orario italiano)
9:00 peso donne (qualificazione) CANTARELLA
9:05 martelllo uomini (qualificazione gruppo A) BORTOLATO, DI BLASIO
9:10 100m uomini (batterie) BILOTTI, CATTANEO, GALBIERI
9:55 100m donne (batterie) BONGIORNI, FAVARETTO, SIRAGUSA
10:22 lungo uomini
10:25 martello uomini (qualificazione gruppo B)
10:35 100hs eptathlon
10:40 asta donne  MALAVISI, MARZENTA
11:15 400m donne (batterie) PASQUALE, TERUZZI, VITALE
11:35 alto eptathlon
11:55 400m uomini (batterie) RE

14:00 giavellotto donne (qualificazione gruppo A) PADOVAN
14:05 peso eptathlon
15:00 3000sc donne (batterie) MERLO
15:05 asta uomini (qualificazione) SINNO
15:20 giavellotto donne (qualificazione gruppo B)
15:30 triplo donne (qualificazione) CESTONARO, DERKACH, LA TELLA
15:40 1500m uomini (batterie) ABDIKADAR, BUSSOTTI, EL KABBOURI
16:15 200m eptathlon donne
16:50 800m donne (batterie) BALDESSARI, MATTAGLIANO
16:55 disco uomini (qualificazione gruppo A) PETREI, PILATO, RAGONESI
17:00 alto uomini (qualificazione) MELONI
17:30 10.000m uomini (FINALE) AOUANI, D’ONOFRIO, RACHIK
18:54 peso donne (FINALE) ev. Cantarella
19:10 disco uomini (qualificazione gruppo B)
19:15 100m donne (semifinali)

TV – RaiSport 2 trasmetterà le quattro giornate di gare con la telecronaca di Franco Bragagna. Ecco il programma orario:
– giovedì 9 luglio: diretta ore 9-12 e 14-19 (replica ore 22)
– venerdì 10 luglio: diretta ore 9-13 e 15-20 (replica ore 00:30)
– sabato 11 luglio: diretta ore 8:40-13 e 15-20 (replica ore 00:40)
– domenica 12 luglio: diretta ore 15:15-19 (replica ore 1:00)

Gli EuroU23 andranno in onda anche su EuroSport 2:
– giovedì 9 luglio ore 15:30 (diretta)
– venerdì 10 luglio ore 17:00 (diretta)
– sabato 11 luglio ore 17:00 (diretta)
– domenica 12 luglio ore 22:00 (differita)

STREAMING – Sarà possibile seguire integralmente i Campionati Europei under 23 di Tallinn in diretta streaming al seguente LINK: http://www.eurovisionsports.tv/ea/index.html

LA SQUADRA ITALIANA/Italian Team

ISCRITTI/Entries

Il sito degli Europei under 23 – Tallinn 2015
ORARIO/Timetable (+1 ora rispetto all’Italia)
Le liste europee under 23 del 2015
Ufficio Stampa FIDAL.
Federazione Italiana di Atletica Leggera

 

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>