Cronaca slide — 29 maggio 2013

StraferrandinaLa STRAFERRANDINA non ha tradito le aspettative e domenica 26 maggio 2013 si è vestita del suo abito più bello per la quarta edizione.

La qualità tecnica del percorso, un ricco parterre di top runner, la capacità organizzativa dell´ ASD PODISTICA FERRANDINA e dell´ AVIS abbinati al calore della comunità ferrandinese hanno consentito il successo avvalorato dai numeri della gara podistica regionale su strada di km. 10 valevole per il circuito “BASILICATA IN CORSA 2013” , approvata dal C.R. FIDAL di Basilicata e patrocinata dalla Città di Ferrandina (MT) e della Provincia di Matera.

La citta´ di Ferrandina ancora una volta si è prodigata al massimo per accogliere nel migliore dei modi gli ospiti, Piazza Plebiscito luogo di ritrovo e punto di partenza e arrivo della gara ha visto schierarsi ai nastri di partenza 336 atleti della gara competitiva e 250 partecipanti alla gara promozionale non competitiva.

 A spettacolizzare una kermesse podistica che si sta rivelando di anno in anno sempre più emozionante e di eccezionale spessore tecnico-sportivo ci hanno pensato Caruso Daniele del Club Atletico Potenza in campo maschile e Labani Soumya dell´ Alteratletica Locorotondo in campo femminile, trionfatori assoluti sul gradino più alto del podio rispettivamente con il tempo di 33´11″ e 37´05″.

 Trofeo AVIS nella mani di Matteo Viggiani del GS AVIS Lagonegro in campo maschile e Nancy Danzi della Podistica Potenza in campo femminile, mentre il 1° atleta ferrandinese giunto al traguardo è stato Antonio Imperatore.

Tra le società più numerose premiate per la Basilicata i Lucani Free Runners mentre fuori regione premio per l´ ATLETICA AMATORI ACQUAVIVA.

La gara promozionale non competitiva di km. 3,5 è stata una vera festa color arancio che ha visto la gioia negli occhi di chi ha partecipato appositamente per diffondere il vero clima dello sport per tutti; il primo assoluto a transitare sotto lo striscione del traguardo è stato Nicola Marsilio classe 1996, mentre Marino Alessia classe 2002 si è messa alle spalle le tantissime partecipanti femminili; nella stessa gara Domenico Canosa e Patrizia Alderisi hanno tenuto alta la bandiera dell´ AVIS di Ferrandina aggiudicandosi i trofei riservati al 1° donatore e alla 1^ donatrice di sangue.

Soddisfazione ed entusiasmo alle stelle per tutti i componenti della PODISTICA FERRANDINA che per mesi si sono adoperati per la buona riuscita della manifestazione supportati da numerosi sponsors che hanno fortemente voluto associare il loro logo ad una competizione di grande partecipazione sociale.

La quarta edizione della “STRAFERRANDINA” viene archiviata con l´orgoglio di aver creato un grande evento sportivo annuale che esalta tutta l´atletica lucana e si proietta sempre più verso scenari nazionali.

(foto di Francesco Lacentra)

Share

About Author

Cascone

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>