Cronaca HOME PAGE TuttoCampania — 26 aprile 2012

Autore: Marco Cascone –

Metti uno splendido pomeriggio di sole, un luogo fatato quale punto di partenza della gara; 13,5 km di una bellezza indescrivibile; l’arrivo vicino al mare, tra due ali di folla, in uno dei comuni che da sempre si fregia della bandiera Blu di Goletta Verde; un’organizzazione di primissimo ordine: tutto questo è stata la “Corsa del Mito”, da Palinuro a Marina di Camerota. Tutto questo è stato vissuto da oltre 200 fortunati atleti, gioiosi e orgogliosi di esserci. L’Associazione “Tutti Insieme” (con Mario Scarpitta a Presiederla e a coordinare tutta l’operatività dell’evento) ha realizzato qualcosa di semplicemente avvincente e coinvolgente. Se poi a tutto questo aggiungete anche la simpatia e la disponibilità dei Testimonial dell’evento, quella cioè della più volte campionessa Italiana dei 100 e 200 (Marisa Masullo) e del già portiere della Juventus, il Mitico (è il caso di dirlo…) Stefano Tacconi, vi renderete conto che chi c’è stato ha vissuto davvero un gran bel pomeriggio, uno di quelli da ripetere ogni anno.

La gara

Non c’erano dubbi che il kenia e il Ruanda l’avrebbero fatta da padrone, e così è stato. Sylvan Rukundo è atleta da palcoscenici mondiali da sempre, e non poteva che dimostrarlo anche sul percorso ondulato, ma veloce, che ha portato gli atleti da piazza Virgilio di Palinuro a Marina di Camerota. Ritmo indemoniato per Rukundo, tanto da fermare il crono sui 38’56”, vale a dire ad una media di 2’54” a km. Nessuna possibilità per gli avversari (pur forti), tanto che William Kibor si è dovuto accontentare della seconda posizione, ad oltre 30” dal leader. Più che positiva la prova di AbdelKebir Lamachi. Il portacolori del team Il Laghetto è tornato finalmente ad andare forte, e il suo terzo posto, e soprattutto il suo 39’58”, lo dimostrano. Primo degli italiani, dopo un nugolo di Magrebini, il Antonio Melluzzo, giovane talento del team Atletica Aurora Battipaglia: 45’19” per lui.

La gara femminile proponeva molto meno pathos ai fini del pronostico vittoria. Troppo forte la Ruandese Angelina  Nyransabimana: per lei una passerella che, comunque sia, si è conclusa con un discreto (visto il suo livello) crono finale: 48’00” (3’32” a km).  A tenere alto il nome della regione Campania ci ha pensato Alba Vitale, atleta Isaura Valle dell’irno. Brava Alba, pronta sempre a rappresentare al meglio le atlete Master della Nostra regione e portarle al secondo gradino del podio di una gara prestigiosa. Alba, per la precisione, è salita sul gradino destro del podio, e per lei la bella 2° posizione finale: 53’54” all’arrivo. Atleta Potentina la terza classificata. Bella e convincente la sua prova: 57’00” per Nunzia Danzi, ragazza del team Podistica Amatori Potenza. Atleta di casa, e quindi ancor più emozione per lei, Almerinda Scarpitta. Per Almerinda la quarta posizione, e il giusto, caloroso applauso dei suoi concittadini. Bravissima Stefania Brando, Agropoli Running, che ha fatto sua la quinta posizione, dimostrando così di saperci fare sulle lunghe distanze, nonostante la sua giovane età.

La combattuta classifica a squadre quest’anno ha arriso, giustamente con orgoglio, al team di San Giovanni a Piro. Una bella e meritata vittoria quella del numeroso e compatto gruppo del Presidente Edoardo Grieco.

La partecipatissima premiazione, dopo un gustoso pasta party, ha concluso un pomeriggio vissuto alla grande. Tra sorrisi e strette di mano, ci siamo tutti dati appuntamento al 2013.

Share

About Author

  • elio frescani

    è stato bello esserci, anche solo per godere della gara come spettatore! complimenti a tutti per la bellissima manifestazione in uno dei posti più belli al mondo. spero di poterla correre in futuro, perché lo merita veramente.

  • E. Grieco Pod. S. Giov. a Piro-Golfo Policastro

    Quando c’è la passione le cose riescono bene!! Complimenti a tutta l’organizzazione ed agli atleti che hanno onorato questa gara, che è destinata a crescere!!

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>