Cronaca slide — 02 febbraio 2013

La torinese Giorgia Morano (Cus Torino) e il marocchino Samir Joaher (Il Laghetto) hanno vinto la 39^ Corrida di San Geminianio (MO).

 

modenaNell’occasione del Santo Patrono di Modena, nel tardo pomeriggio di giovedì 31 gennaio 2013, si è conclusa la 39^ Corrida di San Geminiano, gara podistica internazionale su strada di km 13.350, sul classico tracciato Modena-Cognento-Modena, organizzata dalla società di atletica leggera “La Fratellanza 1874”.
Nonostante la giornata piuttosto fredda e uggiosa,  circa cinquemila atleti e camminatori (di cui 700 competitivi)  si sono dati appuntamento in via Berengario, dove era posta la partenza. Alla manifestazione competitiva era abbinata una gara non competitiva sullo stesso tracciato. Alle 14.30, dopo il classico colpo di pistola, il serpentone degli atleti  passava per il centro di Modena, e si dirigeva verso Cognento. Subito si formava un  gruppetto di marocchini e keniani correndo a una media al di sotto dei 3 a chilometri. Al giro di boa a Cognento, il keniano Ndiwa ed il marocchino Joaher si staccavano dal gruppo, guadagnando qualche secondo sugli inseguitori. Negli ultimi chilometri il marocchino Joaher cambiava il passo con un allungo e si portava da solo al traguardo con un tempo finale di 38’22” (con una media di 2’52 secondi al km). A ventidue secondi dal marocchino arrivava il keniano Robert Ndiwa. Terzo, Junes Zitolini (ASD Finanza Sport) in 39’41”. Quarto, il favorito alla vigilia, Omar Choukri (MDS Panaria Group) in 40’08; quinto Cherkaoui Laalami (Rcf Futura Roma) in 40’42”. Primo italiano, settimo assoluto Fabio Mascheroni (Corradini Rubiera) in un tempo di 41’08”
Nella gara femminile, la vittoria è andata alla  torinese Giorgia Morano (Cus Torino), con un tempo di tutto rispetto, di 47’17” (già vincitrice della passata edizione) . Con un ritardo di quattordici secondi dalla prima, tagliava il traguardo Feleku Fisseha (Cus Torino). Terza, Veronica Paterlini (Cus Parma) in 47’49”; quarta Gloria Barale (Cus Torino) in 47’51”; quinta, Alice Betto (Cus Pro Patria Milano) in 48’04”. Prima modenese (settima), Laura Ricci (Corradini Rubiera) in 48’13”.
Nella classifica di società: la Pol. Cittanova (MO) si è aggiudicava la vittoria con 205 atleti iscritti, seguita dalla Pol. Madonnina (MO); terza, l’Accademia Militare (MO).   

 

Valentino Ristallo  

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>