Atletica News — 24 giugno 2010

Grande prestazione, ieri sera a Busto Arsizio, di Mor Seck, il mezzofondista del Cus Pro Patria Milano, nei 1500 dei Campionati Regionali individuali Assoluti organizzati dalla Pro Patria Bustese Mondo. Il ragazzo senegalese allenato da Giorgio Rondelli al campo xxv aprile di Milano, con 3:41.30 ha stracciato il proprio personale sui 1500 (prec. 3.42.99 Gavardo 22 maggio 2010) davanti al compagno di squadra Luca Leone 3:47.16 e allo junior Francois Marzetta (Cus dei Laghi Varese) 3:47.81. Continua dunque la bella favola di Mor Seck venuto in Italia a fare l’operaio ed adesso titolare della sua nazionale per i Giochi africani di Nairobi di fine luglio sia sugli 800 che sui 1500 metri. Il suo crono è assai vicino al primato nazionale del Senegal di 3.40.70. Nella sua impresa Mor Seck è stato aiutato sino ai 1100 metri dal compagno di club Goran Nava con questi passaggi (400: 56 – 800: 1.56 – 1200: 2.56). Peccato soltanto che Seck sia rimasto solo negli ultimi 400 metri perché probabilmente avrebbe avuto la chance di scendere sotto il muro dei 3.40. Ci proverà nei prossimi meeting cercando di ottenere anche i minimi di partecipazione per i mondiali di Daegu 2011. Nella sei gare di questo suo travolgente inizio di stagione, Mor Seck ha sempre migliorato il proprio primato personale vincendo in ben cinque occasioni: nei 600 il 18 aprile a Novara (1.18.00), negli 800 il 24 aprile a Dakar (settimo in 1.47.32) e il 12 giugno a Torino (1.46.95) e nei 1500 l’8 maggio a Milano (3.47.02), il 22 maggio a Gavardo (3.42.99) e ieri 23 giugno a Busto Arsizio (3.41.30). In questa appassionante prova sui 1500 bene anche Abdetallif Elaloiani (Pro sesto) quarto con 3:49.90, Luigi Ferraris (Bergamo 59) 3:50.76 e l’altro azzurro junior Michele Fontana (Lecco Colombo) in 3:51.38.

Ottimi risultati anche nella velocità. Tra gli uomini, successo di Massimiliano Dentali nei 100 corsi in 10.69 davanti al bergamasco Andrea Luciani (Easy Speed 2000) che, capace di correre in 10.64 (-0.1) in batteria, ha poi chiuso la finale in 10.78. Tra le donne è Michela D’Angelo la neo campionessa regionale con 11.71 di un decimo avanti a Giorgia Candiani (Pro Sesto) seconda in 11.81.  Tra le donne dei 400 lotta serrata tra Marina Mambretti, oro in 55.50, e la promessa Serena Monachino (Easy Speed), neo campionessa italiana di categoria degli 800, che ha chiuso in 55.66.

Prestazioni interessanti anche nel settore lanci con i neo campioni juniores dell’US Vedano, seguiti da Sergio Previtali, Stefano Nardini con 66.83 nel giavellotto e Valentina Leomanni con 56.62 nel martello mentre, nel disco, Matteo Sacchi ha lanciato a 50.55.  Nei 110hs lotta tra i due fratelli Redaelli. La spunta Carlo (Riccardi) con 14.27 su Davide (Cento Torri) con 14.72.


I CAMPIONI REGIONALI 2010

MASCHILI

100 Massimiliano Dentali (Riccardi) 10.69 (+ 0.2)
400 Paolo Zanola (Gavardo 90 Lib.) 48.42
3000st Alessandro Ruffoni (Cus Pro Patria Milano) 9:07.84
110hs Carlo Redaelli (Riccardi) 14.27 (+0.1)
Asta Roberto Passini (Cus Laghi Varese) 4.70
Triplo Emilio Alippi (Lecco Colombo) 14.30 (- 0.8)
Disco Matteo Sacchi (Cento Torri) 50.55
Giavellotto Stefano Nardini (US Vedano) 66.83
4×100 SGM Forti e Liberi (Diego Cagnato, Fabio Binotto, Luca Passoni, Matteo Brambilla) 43.51

FEMMINILI
100 Michela D’Angelo (Italgest Atl. Club) 11.76 (+ 0.2)
400 Marina Mambretti (Italgest) 55.50
1500 Sara Rudelli Atl. Saletti 4:33.16
3000st Cecilia Cattoni (Pro Sesto) 11:02.77
100hs Cecilia Raffaldi (Ilpra Vigevano) 14.35
alto Chiara Vitobello (Geas Atletica) 1.70
Triplo Barbara Lah (Italgest) 12.79 (+ 0.1)
Peso Giulia Bernardi (Brescia 1950 Ispa) 13.17
Martello Valentina Leomanni (US Vedano) 56.62
4×100 ABC Progetto Azzurri (Camilla Selis, Susanne Ogriseg, Maristella Colombo e Angela Bertucci) 49.23

 


 

Autore: Ufficio Stampa Fidal Lombardia

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>