Anteprima HOME PAGE — 19 aprile 2012

CASTELBOLOGNESE (RA). Schizzate vertiginosamente le iscrizione alla sezione agonistica della 31^ “50 Km di Romagna”, dopo che si è chiuso anche il secondo step agevolato.  Così dopo i 547 della “Valli e Pinete” (21 km) ed i recenti 630 alla “Maratona del Lamone” si conferma il trend in crescita, nonostante la crisi economica, podistiche ravennati d’elite, perché si sta raggiungendo quota 600 e visto che manca ancora una settimana i presupposti di raggranellarne altre 2 dozzine ci sono tutti. Gli organizzatori della Podistica Avis però tengono a precisare che le adesioni on line sono possibili tramite la mail iscrizioni@dapiware.it versando 50 €, solo fino alle 24 del 22 aprile, mentre i giorni del 23 e del 24 sarà possibile effettuarle di persona presso la segreteria situata in via Garavini (150 metri prima dell’arrivo di fiancola Chiesa). Ulteriore chance verrà data ai partecipanti sabato pomeriggio (21) della 41^ “5 Ville” di Bertinoro, dove un tavolo con un addetto raccoglierà i ritardatari, mentre la mattina della gara sarà possibile solamente partecipare da non competitivo.

FAVORITI. Intanto spulciando la starting list provvisoria, che annovera già rappresentanti da 9 Nazioni straniere,  si può già fare un elenco dei possibili favoriti al successo, in assenza del campione in carica Kipkering. Potrebbe essere finalmente la volta del Marocco ad entrare nell’Albo d’Oro, visto si schierano al via da piazza Bernardi (ore 8,30) Hicham El Barouki, recente vincitore della 42 km a Russi, e Mohamed Hajjy, entrambi 33enni, incalzati dal bivincitore Emanuele Zenucchi e dal dozzese Andrea Bernabei, idolo locale dell’ultramaratona con 12 maglie azzurre, ma in contrasto con i selezionatori della nazionale, quest’anno ha scelto di non indossarla ai Mondiali ed Europei di Seregno. Tra le donne spicca il nome della bergamasca Paola Sanna, molto motivata nel tornare protagonista italiana delle granfondo, con già 2 ori in carriera su queste strade. Altri romagnoli da seguire, con l’ambizione di puntare alla vetta della classifica finale del “Trittico di Romagna”, sono il campione in carica Stefano Ciotti, Marco Serasini, Massimo Poggiolini e Nadia Tosi.

IUTA. Fissato anche l’accordo con i dirigenti dell’Associazione di Ultramaratona che dalle 14,30 alle 15,30 consegnerà i premi individuali e societari del “Gp Iuta” in base alle graduatorie dell’annata appena trascorsa.   

CAMMINATE. Ricordiamo infine che per le camminate di km 11, 6 o 2, che partiranno alle 9,30, è possibile aderire solo la mattina della gara versando 2,5 €.

   L’Ufficio Stampa

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>