TuttoCampania — 02 agosto 2009

Il successo organizzativo della III Gara podistica di Carillia lo hanno decretato i numeri ottenuti quest’anno dalla manifestazione silentina. Ben oltre 300 gli atleti che si sono presentati ieri pomeriggio a Borgo Carillia, una località di Altavilla Silentina (SA), suddivise in circa un centinaio di atleti delle categorie giovanili, mentre i restanti hanno dato vita alla gara clou degli adulti. Rispetto all’anno precedente più che raddoppiata la quota degli atleti partecipanti, dando merito alla sapiente macchina organizzativa messa su dalla Pro Loco di Altavilla Silentina. Tutto è filato liscio durante lo svolgersi del ricco programma gare, a partire dalle prove degli esordiente e per concludersi ben oltre le ore 20 con la prova sui circa nove km degli Assoluti-Masters.
Appropriati i ristori di acqua lungo il percorso di gara, ricco e vario il ristoro post gara, che di sicuro a ritemprato gli atleti dopo l’estenuante gara fatta con un caldo umido da ricordare. Alla fine le ricche premiazioni hanno gratificato quasi tutti i giovanissimi giunti al traguardo, mentre per gli adulti tra i riconoscimenti in assoluto, i premi di categoria e la ricca estrazione a sorte finale, ha premiato oltre cento atleti.
La gara assoluta vedeva un percorso distribuito su di un prologo costituito da un giro piccolo, per poi immettersi sull’anello più lungo del tragitto di gara e per poi far rientro nella piazza principale di Borgo Carillia. Davvero spettacolari i passaggi nel centro cittadino, con il pubblico presente prodigo di grida di incitamento per gli atleti impegnati nella competizione.
Per ciò che concerne la cronaca della gara, ritmo sul piede del 3′ al km per l’accoppiata di testa composta da Benilhadir Abdelhadi e dal connazionale marocchino Abdelouahab El Mouaddine, che di certo non si sono risparmiati durante tutta la prova. Al traguardo Benilhadir Abdelhadi ha preceduto il suo compagno di fuga, chiudendo in scioltezza i circa 9 km con un tempo al disotto dei 28′. Su altri ritmi la gara per la conquista del terzo posto, che ha visto prevalere il portacolori dell’Atletica Aurora Battipaglia Francesco Bassano sul potentino Leonardo Di Vito (Podistica Brienza 2000). Comunque sia, è stata una gara dai ricchi contenuti tecnico-agonistici, visto la partecipazione di parecchi atleti assoluti del salernitano.
La gara femminile ha visto l’agevole vittoria di Anna Senatore, apparsa in splendida forma fisica. Più combattuta la lotta per la conquista della piazza d’onore, che ha visto la contesa tra Alba Vitale (Montemiletto Team Runners) e Carmela Alfano (Antoniana Runners), con quest’ultima a prevalere.
Complimenti vivissimi agli organizzatori per la bella manifestazione messa su, con la mia speranza personale di poterci essere  anche l’anno prossimo!  

Autore: Nicola Severini

Share

About Author

Peluso

  • iasparro camaldolese

    vorrei sottolineare che la riuscita della manifestazione e stata diretta dal nostro bravissimo presidente michele trotta un arrivederci al’anno prossimo ciao

  • Albino Di Filippo, Atl. Ermes

    Nicola ritorna in Campania, come suo solito: gara e cronaca dettagliata di una gara che è risultata davvero ben organizzata e gestita dal paese che ci ha ospitato e dalla guida tecnica del team Camaldolese. Più che mai piacevole il clima di amicizia e ospitalità caratteristico delle gare agostane complimenti e alla prossima!

  • CUORE Camaldolese…….

    Michele Trotta.. unico COMPLIMENTI le tue gare sono sempre organizzate perfettamente

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>