Cronaca — 08 agosto 2008

Ancora un successo per la 3^ edizione della ‘Americana’, 7° Memorial Mimmo Lombardo che si è tenuta a Roccella Jonica nella sera di giovedì 7 agosto, nel suggestivo borgo antico di  questa cittadina calabrese tra le più frequentate dai turisti, per il suo strepitoso mare ed una cucina insuperabile. L’idea di questa singolare gara a eliminazione su un circuito di 750 mt, da ripetersi per ben venti  volte, è del gruppo ‘Nati per correre – promozione running’ che, con il supporto dell’A.I.C.S. di Catanzaro, della FIDAL Calabria e del Comune di Roccella Jonica, ha allestito  una tipologia di gara che in Italia sta appassionado sempre più i runners ed il pubblico. Una corsa altamente spettacolare che, giro dopo giro, ha visto l’eliminazione progressiva deiquattordici atleti partecipanti. Il primo giro ad andatura controllata intorno ai 4′ al km e dopo, a partire dal secondo giro, la eliminazione del primo atleta. Giro controllato e giro ad eliminazione che al ventisimo giro ha visto solo cinque atleti giorcarsi la vittoria finale. Alla fine l’ha spuntata il keniano Edward Too sui connazionali Kimutai Koech ed Ezekiel Kiprotich. Quarto posto per il marocchino Rachid Kisri e quinta piazza per un sorprendente Francesco Duca, atleta siciliano, campione regionale dei 10000 mt e di cross.  Ad assistere alla gara è giunta una moltitudine di gente che è alquanto difficile quantificare, certo è che, il colpo d’occhio era veramente impressionante con persone che assiepavano i vicoli, la piazza del borgo e soprattutto entrambi i  lati della salita finale, con anche i balconi che affacciavano sul percorso che erano stracolmi.


 

Autore: Giovanni Certomà

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>