Cronaca — 11 maggio 2010

Premiati gli organizzatori dell’Atl. Mirafiori San Dona’,  grazie anche alla collaborazione del CentroPiave e all’aiuto dell’Amministrazione Comunale, dalla presenza di atleti di rilievo, su tutti la figura del simpatico quanto forte atleta romano Giorgio Calcaterra. Ritrovo in piazza Indipendenza fin dalle prime ore del mattino di coloro che hanno iniziato l’allestimento di tutto per accogliere i podisti. A disposizione di tutti diverse le possibilità proposte chilometri 5, 11 e  20,800 che potevano essere corse sia in ‘modalità‘ competitiva che in quella non competitiva. Anche il tempo a dato una mano permettendo una migliore e più agevole gestione del percorso, in quanto per quasi due terzi dello stesso si  è corso , almeno in quello più lungo, sugli argini del Piave. Un percorso leggermente più corto dovuto ad una variante dell’ultima ora causa la pioggia della sera precedente.


Nella gara degli 11 chilometri  vittoria in campo maschile per Diego Gaspari che ha trovato un valido avversario in Filippo Barizza fino all’attacco delle ultime curve. Tra le donne successo pieno di Rosanna Munerotto su Paolo Lanzarini. Nella  prova lunga la presenza di Calcaterra , come detto, ha messo già tutti d’accordo prima della partenza : oggi si corre solo per la seconda piazza. Allo sparo, dato alle ore 8,30 precise, il gruppo si è subito allungato. In testa Calcaterra al quale si è affiancato subito Ivan Basso, a debita distanza un terzetto con Zorzenoni, Lorenzon e Bettin, staccato Rosati e ancora più dietro Schiavo, Baccioli e Pasian. Per le donne successo facile per Silvia Pasqualini che ha messo tutte in fila già dopo meno di due chilometri . Sugli argini del Piave è Calcaterra che conquista un vantaggio utile a gestire la gara e la vittoria su Basso. Alle loro spalle una bella rimonta di Rosati lo porta a chiudere al terzo posto.


Molte le immagini a disposizione dei podisti sul sito www.amatorichirignago. com .


Alla fine premiazioni veloci, l’ottimo ristoro e la gestione valida della logistica hanno fatto si che la 1^ edizione della mezza si sia chiusa con successo . Gli organizzatori hanno fatto anche tesoro di alcuni piccoli problemi scaturiti nella gestione della distanza intermedia e che nella prossima edizione saranno sicuramente annullati.


 


 


Risultati


Km 5 – maschili: 1°) Dal Maso Simone; 2°) Done’ Francesco; 3°) Broccolo Manuel


 Femminili 1^) Marinello Federica; 2^) Zanetti Alice; 3^) Filippo Irene


Km 11,2 – Maschili 1°)Gaspari Diego; 2°)Barizza Filippo; 3° )Fantasia Gabriele; 4°) Avon Diego; 5°) Olto Flavio; 6°) Azza .; 7°) Marin Alessandro; 8°) Munerotto Cristiano; 9°) Bertoldo Fabio; 10°) Spessotto Angelo


     Femminili . 1^) Munerotto Rosanna; 2^) Lanzarini Paola; 3^) Furlan Diana; 4^) Pellizzaro Meri; 5^) Sari Giada ; 6^) Agostino Francesca; 7^) Nei Kimberly; 8^) Bradel Fiorella; 9^) Corazza Silvia; 10^) Iop Orietta


Km 20,800 – Maschili: 1°) Calcaterra Giorgio; 2°) Basso Ivan; 3°) Rosati Tiziano; 4°) Zorzenoni ..; 5°) Lorenzon Domenico; 6°) Bettin Roberto; 7°) Schiavo Giovanni; 8°) Pasian Meris;  9°) Padovan Francesco; 10°) Baccioli Carlino


          Femminile: 1^) Pasqualini Silvia; 2^) Dal Pos Morena; 3^) Lorenzon Marisa; 4^) Benetti Elisa; 5^) Corazza Sabina; 6^) Pizzino Caterina; 7^) Nardi Francesca; 8^) Mari Fadel  ; 9^) Pezzutto Rosa     

Autore: Giovanni Schiavo

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>