Anteprima — 14 novembre 2016

La 27^ edizione della “Best Woman”, gara podistica di 10 chilometri in programma il prossimo 4 dicembre a Fiumicino, si arricchisce ancora una volta di contenuti solidaristici. Gli organizzatori dell’Atletica Villa Guglielmi, infatti, sosterranno nuovamente il progetto “I Run 4 Dignity” promosso dall’Associazione Dignity No Profit People e finalizzato alla realizzazione di un centro protesi e sport nella provincia di Tete, in Mozambico. L’iniziativa nasce dalla necessità di intervenire in loco a sostegno di bambini e ragazzi che, a seguito di incidenti, malattie o malformazioni, hanno subito delle amputazioni agli arti inferiori, unendo al supporto tecnico-medico la pratica di attività sportive, per garantire aggregazione ed integrazione a livello comunitario, per recuperare dignità e raggiungere mete condivise. Già da due anni la Best Woman contribuisce al progetto concretamente, anche grazie al sostegno di Lsg Sky Chefs, title sponsor dell’evento podistico, leader mondiale del catering aereo specializzato nella fornitura di prodotti e servizi dedicati anche al mercato ferroviario e retail. E lo ha fatto anche aiutando una ragazza mozambicana di 13 anni, Tamare, a realizzare il suo sogno: quello di diventare un’atleta vera. Giovanissima atleta promettente che, il 4 dicembre, sarà a Fiumicino alla partenza della gara, per correre una parte della gara insieme all’onda dei 2500 runner. 

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>