Cronaca — 02 novembre 2007

Una bellissima giornata di sport e solidarietà quella che si è svolta a CastelS. Elia, cittadina della provincia di Viterbo, teatro di una delle classiche del podismo su strada regionale, il tradizionale  Trofeo Avis, giunto alla 23° edizione.


Organizzata dalla A.S. Atletica Nepi, con la collaborazione della sezione Avis di Castel S. Elia ed il patrocinio della Amministrazione Comunale, la manifestazione con 438 iscritti, e 386 atleti giunti all’arrivo, conferma il buon livello raggiunto, nonostante le avverse condizioni meteo. Una pregevole festa dello sport, che per l’ennesima volta si è ripetuta sulle strade di questa splendida cittadina della provincia di Viterbo, sempre pronta ad incitare ed applaudire gli atleti che corrono con la calorosa accoglienza ed ospitalità che li contraddistingue, ben abituati peraltro dai fasti ed i numeri della più celebre Maratonina dei Tre Comuni, la classica d’inverno della Tuscia podistica. Castel S. Elia si sveglia molto presto ed è subito un radunarsi di atleti ed accompagnatori a fare festa ed a riempire le vie cittadine. Sbrigando le pratiche delle pre iscrizioni e cominciando le fasi più tecniche, quelle del riscaldamento, fino alle ore 10.00, dove da Via Umberto I°, il lungo serpentone colorato e festante, agli ordini del Gruppo Giudici Gara della FIDAL, è partito per una delle più classiche distanze delle corse su strada. 10 velocissimi e tirati Km. Poco più di 15 minuti, il passaggio della prima tornata, due giri complessivamente il percorso, e già l’atleta nord africano della ACSI Campidoglio Palatino Filaly Tayeb, aveva solcato un divario netto con l’antagonista più immediato, il bravo Guido Arsenti della Di Marco Sport. Decisamente più serrata la lotta per le posizioni dietro, dove gli atleti seguivano a poca distanza. In campo femminile la lotta a metà gara, vedeva Paola Giacomozzi davanti a tutte le quasi 60 donne. Ancora qualche minuto, precisamente 31′ e l’algerino Tayeb concludeva anche la seconda tornata, aggiudicandosi il 23° Trofeo Avis, buonissimo il secondo posto di Arsenti distanziato di circa 1 minuto, e bella rimonta finale per Said Dourmi di R.C.F. terzo, davanti ad un sempre più bravo Giuseppe Cioccolini e Massimiliano Monteforte. Bella e straordinaria, come sempre la prova dei sempreverdi Di Marco e Scardozzi, vincitori delle rispettive categorie e degli incomparabili Ceccangeli, Pianura, Procacci e tutti gli altri della Atletica Nepi, impegnati prima ad allestire, poi a correre, ed infine a smontare, tutte le attrezzature logistiche, dimostrazione di pura passione per il podismo e la corsa.


Tra le donne, Paola Giacomozzi nel secondo giro aveva ragione delle avversarie, concludendo i 10 Km in 36’39, iscrivendo il proprio nome nell’albo d’oro della manifestazione castellese per la terza volta, davanti ad una volitiva e tenace Sonia Marongiu, ed alla bravissima Chiara Cruciani.


Poco meno di un’ora e mezza dalla partenza e tutti i concorrenti tagliavano il traguardo. Cominciava la festa delle premiazioni alla presenza delle Autorità Comunali e dei Dirigenti dell’Avis di Castel S. Elia, promotori della manifestazione, non va dimenticato lo spirito solidale che riveste questa iniziativa, volta alla sensibilizzazione per una nobile causa; ‘Donare sangue è donare speranza a chi ha bisogno di Te’, recita lo slogan abbinato alla gara, che desiderano ringraziare l’Acqua di Nepi, la Ceramica Globo e tutti coloro che hanno reso possibile l’evento contribuendo all’iniziativa. Tra le società i più numerosi gli atleti del G.S. Peter Pan di Roma, quelli della Di Marco Sport di Viterbo ed i Liberi Podisti di Oriolo Romano.


Volge al termine un’altra bella pagine del podismo in Tuscia, organizzata come sempre,in modo ineccepibile dalla Atletica Nepi che ora rivolgerà tutte le sue forze ed attenzioni al prossimo 27 gennaio 2008, sarà la volta della Maratonina dei Tre Comuni, la 29° edizione.

Autore: Comunicato Stampa

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>