Cronaca — 22 agosto 2008

 Alfredo Cosentino e Teresa Latella,  per il secondo anno consecutivo, si aggiudicano la seconda edizione della corsa su strada ‘Corrinotte città di Locri’, gara notturna di km 7,5 che ha visto, per questa edizione, un nuovo percorso interamente ricavato sulla pista ciclabile del lungomare della cittadina della Magna Grecia.


Oltre  duecento  gli  atleti  che  hanno  partecipato  il 9 agosto alle  varie gare  previste  per  la  Corrinotte città di Locri.


Numerosa  la  partecipazione  di  atleti  provenienti  da  tutta  la  Calabria e  dall’intera penisola .


La gara agonistica, è  stata  preceduta da una gara riservata ai bambini, e da una  gara  non competitiva  di  km  4, dove ha visto numerosa la partecipazione di atleti amatori locali e turisti che non hanno voluto mancare a questa piacevole serata di sport.


Al nastro di partenza della gara agonistica, tra gli oltre 80 partecipanti, si è registrata la partecipazione di Alfredo Cosentino, tesserato per la società ‘Atletica  la Torre di Bergamo’, vincitore dell’edizione 2007, di Salvatore Arena tesserato per l’ ‘ARCS di Perugia’, del forte atleta piemontese, Enrico Maffei, tesserato per il  ‘Cus Torino’, dei due forti atleti locali, i fratelli Gelsomino, Giovanni tesserato per il ‘Cus Bari’ e Graziano tesserato per la società locale , l”ASD Podisti Locri’.


Immediatamente, al via, si poneva in testa Alfredo Cosentino che dettava i propri ritmi su un gruppetto di inseguitori, tra i quali Arena e i fratelli Gelsomino, mentre, tra le donne, pronostici rispettati: corsa in solitaria per l’atleta calabrese Teresa Latella che non aveva rivali.


A metà gara, dopo circa due giri, i giochi per la vittoria della gara maschile sembravano fatti, Cosentino proseguiva la sua corsa in solitaria, mentre, per i posti d’onore si battagliava ancora, infatti, Maffei iniziava la sua rimonta e con una strepitosa progressione si portava dal 6° al 3° posto assoluto, superando nel 4° ed ultimo giro, gli atleti che lo precedevano, il triatleta Franceso Dutto ed il maggiore dei fratelli Gelsomino, Giovanni, rimasto nel gruppetto degli inseguitori.


Al traguardo posto nell’area parco giochi sul lungomare di Locri, si presentava solo e trionfante, tra gli applausi del numeroso pubblico, Cosentino che chiudeva con un tempo di assoluto rispetto, 24’16’, precedendo Salvatore Arena (25’36’), Enrico Maffei (25’46’), Francesco Dutto (25’51’) e Giovanni Gelsomino (26’02’).


In campo femminile, invece, per il secondo anno consecutivo si è aggiudicato il trofeo città di Locri  l’atleta calabrese Teresa Latella che, correndo in scioltezza, terminava al primo posto con il tempo di 29’32’.


Per quanto riguarda l’organizzazione, un plauso va all’ottimo lavoro svolto dalla società organizzatrice l’ ‘A.s.d. Podisti Locri’ che ha saputo, anche con non poche difficoltà, far ben riuscire questa edizione 2008 della ‘Corri notte città di Locri‘, regalando a tutti i partecipanti e al numeroso pubblico una bella giornata anzi una bella ‘notte‘ di sport.


Appuntamento quindi alla prossima edizione della Corrinotte città di Locri‘, sicuri di una partecipazione ancora più numerosa di atleti e di pubblico.


 



 

Autore: Antonio Posca

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>