Cronaca — 11 giugno 2008

Grande prova di efficienza alla 2^ edizione del Memorial Antonio FAVA da parte degli attenti organizzatori che non hanno trascurato nulla per il benessere di tutti i partecipanti. Partenza da Roccasecca Scalo e arrivo a Roccasecca Centro su un percorso ben disegnato con gli ultimi Km in costante ascesa. Tanti partecipanti nonostante l’inclemenza del tempo ed efficiente il servizio navetta che ha consentito agli atleti di parcheggiare all’arrivo dove è più utile avere le proprie cose dopo la fatica della gara. Prova maiuscola di Cosimo CALIANDRO, al rientro dopo l’infortunio, che tiene dietro  Issam Zaid e Lamachi con un ottimo crono di 27’42”. Pretazione eccellente anche per Francesca MACALI, 1° caporal maggiore in forza all’8° CASILINA, che deve soccombere allo strapotere della Ghizlane Asmae e della Faraj, ma ottima 3^ e prima delle italiane con il buon crono di 34′ 57″, riesce a tenere testa alla Vento e alla immarcescibile Ewa Kepa. Congratulazioni agli organizzatori che hanno anche allestito 3 posti ristoro/spugnaggio durante il pur breve percorso. Una bella lezione di stile e di rispetto per gli atleti.

Autore: Triope

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>