TuttoCampania — 14 luglio 2009

L’ASD Silma ha centrato l’obiettivo: la ‘Coppa Cristofaro‘ è stata un successo. La formula organizzativa del tutto innovativa ha raggiunto il suo scopo: proporre un evento diverso ma più che interessante sia dal punto di vista agonistico sia dal punto di vista spettacolare.


Il Centro Sportivo Cristofaro Veneruso come luogo di riferimento e di realizzazione dell’evento si è dimostrato decisamente all’altezza dello scopo, supportato dal grande senso dell’ospitalità e genuinità che da sempre caratterizza gli eventi a firma Peppe Sacco.


Tre gare in sequenza che hanno catalizzato l’attenzione del pubblico, coinvolgendolo in ogni fase dell’evento. Tre ore di vero spettacolo agonistico, senza mai dimenticare il sorriso e la gioia dei volti di chi ha scelto bene, partecipando in prima persona all’evento.


Alle 19 la prima gara. 11 ragazze a contendersi i premi e, soprattutto, le lunghe emozioni dell’Americana. 400 metri a giro, con poco più di 100 metri lenti e 300 in cui le ragazze dovevano dare fondo alle proprie energie per evitare di arrivare in fila al gruppo. Un eliminazione a giro e si ripartiva per altro agonismo. Peppe Veneruso in duplice veste: quella di organizzatore e di pace maker di recupero atleti ad ogni tornata. L’Americana è una gara nella gara, anzi sono tante gare quanti sono gli atleti al via. Ogni giro è una storia a sé e ogni giro c’è agonismo alla massima espressione. Naturale che poi vince chi ha le giuste qualità, abbinate all’intelligenza tattica.


A due giri dal termine tre ragazze a contendersi i posti sul podio.


Filippa Oliva (Napoli Nord Marathon). Sabrina Carullo (ErcoSport) e Filomena Palomba (Aggregazione Hinna). Al termine del penultimo giro restano in gara le prime due, con Filomena costretta ad uscire dopo aver dimostrato di essere in grado di tenere testa alle ottime avversarie.


Ultimo giro con vittoria di Filippa Oliva (capace di sapersi gestire e di uno spunto finale di gran valore). Brava Sabrina Carullo: intelligenza nella gestione delle risorse, capacità di lettura della gara per lei. Quarta e quinta posizione per Cinzia Oliva (Nikaios) e Gioconda di Luca (ErcoSport).


Seconda gara in programma (e seconda emozione) la Staffetta a squadre. 5 atleti in rappresentanza dei team campani e 2000 metri di frazione per ciascuno di essi. Alla fine il valore e la compattezza dell’ErcoSport ha fatto la differenza ai fini della vittoria. Raffaele Colantuono, Presidente e primo staffettista, ha messo su un gruppo omogeneo di atleti e la supremazia non è stata mai messa in discussione. In testa fino alla fine il Team di Ercolano, con subito dietro la squadra A del Silma CasalnuovoVolla. Bella la terza posizione del Marathon Club Neapolis Vesevo. Il Centro Ester e la Napoli Nord Marathon a chiudere il novero dei primi 5 team al traguardo. Bella e simpatica la presenza del Team Fratelli Veneruso: una 9a posizione che non è stata niente male.


Ore 21,30: è andato in scena l’agonismo stellare dell’Americana Maschile.


Visti gli atleti al via (e soprattutto vista la tensione e l’attesa che si respirava in giro) non ci si può che comprendere anche qualche confronto agonisticamente ancor più animato. Qualche spalla a spalla di quelli tosti. 14 atleti al via ed eliminazione ad ogni giro. Eliminazione dolorosa, anche perché tutti avevano le caratteristiche per poter andare lontano.


Gli ultimi 2 giri hanno lasciato sotto i riflettori del campo (e tra l’emozione e la partecipazione del pubblico) tre soli protagonisti: Abdelhadi Ben Khadir (C.S.I. Cava); Salvatore Forino (G.P: la Corsa); Paolo Ciappa (Riccardi Milano). Dopo una grandissima prova, Salvatore Forino ha dovuto accettare la maggiore velocità degli avversari, frutto soprattutto di una migliore capacità di recupero sulla distanza. Nell’ultimo giro il confronto tra  Ben Khadir e Paolo Ciappa. Alla fine vittoria per l’atleta del Marocco, dopo un confronto all’ultimo respiro. Da segnalare le ottime prestazioni di Tony Silvestri (Libertas) e Lucio Sacco (per la gioia di papà Peppe): rispettivamente in quarta e quinta posizione.


Una domenica pomeriggio al centro Sportivo Veneruso. Una domenica pomeriggio in cui si è avuto conferma che Peppe Sacco sa come tradurre in spettacolo la corsa e come proporre eventi che escono dai canoni della tradizione, diventando però essi stessi subito tradizione. Una tradizione che il prossimo anno sarà ancor più coinvolgente. Già da ora vi invito ad esserci. La seconda edizione della ‘Coppa Cristofaro’ ribadirà che la passione, l’organizzazione e il forte senso dell’accoglienza fanno sempre la differenza!


 


Foto di Franco Manna

Autore: Marco Cascone

Share

About Author

Peluso

  • SALVATORE ALBRIZIO NAPOLI NORD MARATHON

    GRANDE FILIPPA CONTINUA COSI’.CHE’ IL TUO FUTURO SIA COSTELLATO ANCORA DI’ TANTI SUCCESSI.

  • totaro elio asd ercosport

    complimenti alla famiglia veneruso e al mitico peppe sacco per la bella manifestazione…..e’ stata sopratutto una festa ed un incontro tra amici……..non e’ mancato il sano agonismo….grazie di cuore per la bella serata.

  • gennaro varrella

    grande elogio al presidente Peppe Sacco e ai cari e simpatici fratelli veneruso x l’ottima organizzazione e grande spettacolo..peccato nn essere stato presente,ma irecuperi sono sempre + lunghi x me : )))))

  • vincenzo adaldo

    grande elio per la grande vittoria ……………….ricordati sei sempre il migliore……………grandeeeeeeeeeeee…………forza elioooooooooooooooooo

  • luigi daniello antoniana runners

    grande come sempre peppe ed i suoi amici, siete i N. 1 , mi e’ molto dispiaciuto di non esserci sia personalmente che come squadra siamo tutti fuori per ferie, bravi, un saluto a tutti gigino……….

  • raffaele colantuono

    grande organizazione ,ottima accoglienza,una gran bella serata con amici veri,e belle donne.

  • aloi vittorio Cral A.N.M.

    Complimenti agli organizzatori Giovanni Veneruso, Peppe Sacco,Nicola Peluso ed al mitico Marco Cascone. E’ stata una bellissima giornata di aggregazione (è la prima volta ) l’avessi saputo avrei convinto anche mia moglie a seguirmi. L’anno prossimo verra’ di sicuro. IN BOCCA AL LUPO!!!

  • Carlo Cantales A.E.S. Italia Athletic Cercola

    I complimenti per Peppe Sacco e Peppe Veneruso con i relativi familiari, amici e collaboratori non saranno mai abbastanza per quantificare o spiegare a chi non è stato presente il capolavoro organizzativo di cui si sono fatti artefici.
    Impeccabile, entusiasmante, divertente, avvincente ed emozionante, questa serata di corsa, anzi di corse, si è rivelata uno spettacolo raramente visto sui tracciati di gara; l’idea è stata fenomenale, la formula azeccata e i partecipanti hanno fatto il resto.
    Grazie infinite per questa splendida esperienza e per tutto ciò che (gratis!!!) ci siamo portati a casa in ricordo dell’evento.
    Spero che i Peppe si ripetano, anche se sono i primi a sapere che sarà difficile far meglio!
    Già mi iscrivo per la prossima edizione!!!

  • filippa napolinordmarathon

    grazie salvatore sei sempre troppo generoso nei coplimenti ma sempre ben accetti,un grosso grazie a sacco e veneruso di averci regalato una serata speciale con una gara stuzzicante

  • Gianpaolo Ciappa

    Complimenti a Peppe Sacco e alla famiglia Veneruso per la splendida iniziativa ,singolare nel suo genere ,ma molto molto interessante dal punto di vista tecnico. Sacco e Veneruso come sempre hanno dimostrato AMORE PURO verso l’atletica. Gianpaolo Ciappa

  • gioconda di luca, ercosport

    complimenti ai fratelli veneruso per la simpatia e l’ospitalità e per la bella serata che ci hanno offerto. a peppe sacco … VOGLIO LA MEDAGLIA, HAI DIMENTICATO DI DARMELA!!!!
    complimenti davvero a tutti.

  • Peppe Sacco – A.S.D. SILMA

    Cari Amici, il successo di tutto ciò lo ripiego a Voi. Come ha scritto Raffaele ‘una bella serata fra amici’ quindi tutto è stato centrato alla faccia di chi non ci crede nei valori dello SPORT – AMICIZIA – SOLIDARITA’
    P.S. x Enrico Signorelli il tuo valore era certamente in un’altra posizione il forte agonismo degli atri ti ha penalizzato con la caduta sono dispiaciuto ma felice di averti avuto a Volla insieme alla tua splendida famiglia.
    X Gioconda per la medaglia non problem ciao grazie di aver partecipato
    Mi faccio portavoce dei bambini che hanno ricevuto i Vostri doni e vi invio i loro baci e abbracci. GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE……………………………………………………..

    Senza aprire polemiche dedico questo successo a chi ha avuto l’idea di lanciare sul sito della Fidal C/R ‘Coppa Cristofaro manifestazione non autorizzata’ (attenzione è a questo signore che mi rivolgo e non alla FIDAL) gli consiglio di imparare a leggere i regolamenti.
    Inoltre aggiungo: La mia Associazione non è affiliata alla Fidal, i concorsi e le regole non fanno parte dei parametri delle gare federali Fidal, L’invito e stato esteso a tutte le Associazioni che praticano atletica senza distinzione di Ente o Federazioni quindi ? Cosa ti ho rubato? Io per certo non ti ho rubato niente a te e a nessuno, inoltre ti specifico che in casa mia invito chi voglio e faccio ciò che voglio. Un grosso non arrivederci

  • ENRICO SIGNORELLI ASD .AMATORI VESUVIO

    Caro peppe ti ringranzio per le belle parole ,sei sempre unico qualsiasi cosa organizzi per te avrei corso anche da solo . complimenti per la manifestazione un saluto affetuoso a te e peppe veneruso ciao

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>