Cronaca — 26 luglio 2010

Bella prestazione per Meriyem Lamachi, allenata dal tecnico  Pasquale Venditti, ad Isola del Liri in provincia di Frosinone alla 19^ edizione della ‘Cascatalonga’, gara  di corsa su strada in notturna di 11 km (cinque giri di un circuito cittadino di 2200 metri) nello splendido scenario del centro storico con la cornice della Cascata Grande a fare da sfondo.   La partenza della gara si è avuta alle ore 21.30 e da subito le favorite alla vittoria finale Lamachi e Ghizlane hanno imposto per tutto il primo giro un ritmo proibitivo per tutte le altre concorrenti , durante il secondo giro Lamachi continuava sempre a ritmo sostenuto costringendo Ghizlane a distaccarsi, negli ultimi tre giri è stata corsa solitaria per la rappresentante del  Montemiletto Team Runners che andava a vincere con un ottimo tempo di 35’18’ realizzando anche il nuovo primato della manifestazione che apparteneva con 38’28’ a Laila Soufyane ottenuto lo scorso anno, al secondo posto si è classificata Asmae Ghizlane  del Volpiano Runner Team 99 in 37’43’ seguita da Laila Soufyane del Centro Sportivo Esercito terza in 38’25’, da Martina Rocco del Running Club Futura Roma quarta in 39’59’ e da Antonietta D’Orsi dell’Atletica Training quinta in 41’58’. In assoluto Meriyem Lamachi è stata superata solo da 5 atleti maschi del Marocco a conferma della grande gara fatta dall’allieva di Venditti  ed ha preceduto anche Abdelouahab  El Mouaddine del Marocco e il primo degli italiani Alessandro Di Lello dell’Atletica Gonnesa.  La gara maschile è stata vinta da Cherkaoui Laalami in 32’05’ davanti a Abdelhadi Tyar in 32’14’, Hicham El Barouki in 32’18’, Abdelekrim Kabbour in 32’24’ e Samir Jouaher in 32’27’.


Donne km 11


1.      Meriyem Lamachi  (Montemiletto Team Runners)        35’18’
2.      Asmae Ghizlane   (Volpiano Runner Team 99)       37’43’
3.      Laila Soufyane    (CS Esercito)      38’25’
4.      Martina Rocco  (Running Club Futura Roma)       39’59’
5.      Antonietta D’Orsi   (Atletica Training)      41’58’
6.      Annalisa Miacci  (Colleferro Atletica)     42’35’
7.      Maria Sacco    (Atletica Training)     44’09’
8.      Tiziana Bifera   (SS Lazio Atletica)     46’18’
9.      Anna Laura Mandarelli   (Pod. Fisiosport)    46’32’
10.  Ida Maltempo   (Atl. Club Nautico Gaeta)     48’03’


Uomini  Km 11


1.      Cherkaoui Laalami    (Running Club Futura Roma)      32’05’
2.      Abdelhadi Tyar    (Lib. Gussago)     32’14’
3.      Hicham  El Barouki  (Pol. Hyppodrom  99)    32’18’
4.      Abdelekrim Kabbour   (Atletica Recanati)     32’24’
5.      Samir Jouaher     (Nuova Atletica Lariano)      32’27’
6.      Abdelouahab El Mouaddine    (Fiamme Argento)     35’38’
7.      Alessandro Di Lello   (Atletica Gonnesa)     35’47’
8.      Antonio Bovenzi    (Fiamme Argento)      36’53’
9.      Michael Di Stefano     (Colleferro Atletica)     37’51’
10.  El Fadil Soufyane      (Running Club Futura Roma)   38’25’




Autore: Pasquale Venditti

Share

About Author

Peluso

  • Mimmo Iannotta Atl. Capua

    Complimenti a tutti, magari con questi tempi si poteva andare agli europei di Barcellona, senza nulla togliere alla splendida Isola Liri…

  • Antonio Di Manno marathon68@alice.it

    Complimenti anche e soprattutto ad una categoria che si chiama ” amatori ” che non prendono ingaggi, ma che corrono per amore ( vero ) dello sport..

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>