Cronaca — 06 maggio 2018

Una 18^ Placentia Half Marathon For Unicef dominata dai keniani ma soprattutto dal gran caldo che ha fortemente penalizzato la gara dal primo all’ultimo arrivato, note liete invece dalla neo azzurra di maratona Laura Gotti, terza assoluta con il personale sui 21 km 1.16’16” (prec. 1.18’04”) un buon test in preparazione Maratona dei Campionati Europei di Berlino del prossimo Agosto. La gara in campo maschile è stata vinta da Paul Kariuki Mwangi del team Run2gether precedendo in volata Geoffrey Yegon il favorito della vigilia, con ben sei atleti keniani tutti classificatesi nello spazio di 29 secondi. In campo femminile terzo successo nella gara piacentina di Viola Jelagat (Ken) che rientrava alle gare dopo quasi un anno di assenza per infortunio, precedendo la connazionale Lenah Jerotich che dopo il traguardo sveniva con ricovero in nosocomio ma senza eccessivi problemi e solo per un maggior controllo.  Ordine d’arrivo maschile: 1° P. Mwangi (Ken) 1.02’15”, 2° Yegon (Ken) 1.02’17”, 3° Mburugu (Ken) 1.02’26”, 4° Kibet (ken) 1.02’41”, 5° Kalale (Ken) 1.02’44”, 6° J.Mwangi (Ken) 1.03’03”, 15° Avon 1.12’30”, donne: 1^ Jelagat (Ken) 1.13’12”, 2^ Jerotich (Ken) 1.13’21”, 3^ Gotti 1.16’16”.

 

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>