Cronaca — 03 ottobre 2010

Bolzano, 3 ottobre 2010Nuovo tracciato, in linea su di un percorso molto veloce ricco di storia e di fascino; nuova partenza, dalla Piazza delle Terme di Merano e nuovo arrivo, presso i padiglioni della Fiera di Bolzano, una struttura ultramoderna ideale per ospitale un evento sportivo di questa portata; una nuova sfida, dunque, quella accolta dagli organizzatori della 17^ International Südtirol Marathon e, possiamo dire con tutta certezza, una sfida vinta.


 


Oltre 1400 i concorrenti che si sono assiepati al via oggi domenica 3 ottobre, distribuiti tra le tre diverse distanze (International Südtirol Marathon – km 42,095, International Four Points Half Marathon – 21,097 km e 10 km Sportler Run) per un’edizione da record.


A fare da contorno agli eventi podistici della giornata anche una gara dedicata ai bambini, la Minikids Sparkasse Run.


 


Un percorso che si è snodato attraverso colline coperte di vigneti e meleti, con viste mozzafiato e che ha accolto i numerosissimi atleti provenienti da tutte le regioni italiane e dall’estero. Presenti al via, infatti, c’erano oltre 200 atleti tedeschi, 45 austriaci e 15 svizzeri (oltre che altri provenienti da Repubblica Ceca, Olanda, Belgio, Stati Uniti, Danimarca e anche dalle lontanissime Cina, Nuova Zelanda e Tailandia), che non hanno voluto mancare all’oramai consueto appuntamento che apre la stagione italiana delle maratone d’autunno, sull’onda dello slogan  ‘We move South Tirol‘.


 


Alle 9 in punto erano oltre 500 gli atleti che hanno preso il via dalla Piazza delle Terme di Merano per affrontare il percorso della International Südtirol Marathon, che ha attraversato tutti i centri principali della valle dell’Adige, per concludere con gli ultimi 12 km di percorso all’interno della città di Bolzano ed arrivo allestito all’interno della Fiera di Bolzano.


Primo a tagliare il traguardo il keniano Silas Rutto in 2h17’04”, seguito dal tedesco Hans Muhlbauer con 2h36’56” e il trentino Riccardo Baggia in 2h37’45”. Lungo il percorso il keniano ha subito dato prova di superiorità, distanziando dopo solo 10 km dalla partenza Riccardo Baggia, atleta della provincia di Trento (Cles) con un distacco di oltre tre minuti.


Tra le donne a tagliare per prima il traguardo è stata l’italiana Federica Ballarini in 2h48’44”, seguita dalla svizzera Hawker Lizzy in 2h52’55” e Cristina Tenaglia con un tempo di 3h03’44”.


 


Partenza alle 11,15 da Terlano per la International Four Points Half Marathon, che sui classici 21,097 km è stata  vinta dall’atleta locale Boudalia Said in 1h06’49” (già vincitore lo scorso anno), seguito da Mair Volkmar in 1h13’34” e Paolo Stefano 1h16’44”. Gara femminile vinta da Hollrigl Gertraud in 1h23’27”, seguita da Bergamo Mirella con un tempo di 1h24’51”; terza Raich Ulrike in 1h25’59”.


 


 


A un fitto programma di eventi podistici, si è svolta la 10 km Sportler Run, partita alle 9,45 dal centro di Bolzano (Piazza Walter), ha visto affermarsi per la gara maschile in volata Peter Lanziner in 32’51”, seguito da Diego Avon in 32’51” e Rudi Brunner in 33’15”. A vincere nella categoria femminile è stata invece Claudia Walzl che ha chiuso la prova in 41’06”, seguita da Katrin Schreyer in 42’04” e Verena Ebner in 42’22”.


 


 


International Südtirol Marathon (42,195 km) – Categoria maschile


 



  1. Rutto Silas (KEN)                                                                    2:17:04

  2. Muhlbauer Hans (GER) Trisport SC Anger                                 2:36:56

  3. Baggia Riccardo (ITA) Atl. Melinda                                            2:37:45

  4. Vuerich Alessandro (ITA) Atletica Fassa 08                              2:42:27

  5. Gschlieser Paul (ITA) Amateur Lauferclub                                 2:47:28

 


International Südtirol Marathon (42,195 km) – Categoria femminile


 



  1. Ballarini Federica (ITA) Atletica Valchiese TN                             2:48:44

  2. Hawker Lizzy (SUI)                                                                 2:52:55

  3. Tenaglia Cristina (ITA) Atletica Trento CMB                              3:03:44

  4. Prezzi Alessandra (ITA) Dribbling                                             3:06:58

  5. Gantenbein Yvonne (SUI) Track club Davos                             3:10:30

 


 


International Four Points Half Marathon (21,097 km) – Categoria maschile


 



  1. Boudalia Said (ITA) Atletica Biotekna                                       1:06:49

  2. Mair Volkmar (ITA)                                                                  1:13:34

  3. Paolo Stefano (ITA) Athletic Club 96                                       1:16:44

 


 


 


International Four Points Half Marathon (21,097 km)- Categoria femminile


 



  1. Hollrigl Gertraud (ITA) SC Meran Marathon                              1:23:27

  2. Bergamo Mirella (ITA) GS Valsugana Trentino                          1:24:51

  3. Raich Ulrike (ITA) Telmekom Team Sudtirol                             1:25:59

 


 


10 km Sportler Run – Categoria maschile


 



  1. Lanziner Peter (ITA) US Quercia Rovereto                               32’51”

  2. Avon Diego (ITA) Sportler team Jager                                      32’51”

  3. Brunner Rudi (ITA) Sportclub Meran Marathon                          33’15”

 


 


10 km Sportler Run – Categoria femminile


 



  1. Walzl Claudia (ITA)                                                                  41’06”

  2. Schreyer Katrin (GER)                                                             42’04”

  3. Ebner Verena (ITA)                                                                 42’44”

 


 

Autore: Cs

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>