Cronaca — 02 gennaio 2010

Pioggia e temperatura di quattro gradi per i trecento runners che nella mattina del 1° Gennaio 2010 hanno partecipato alla 17° edizione ‘Corsa per la Vita’ dallo Stadio Comunale al Colle di San Luca, organizzata dal Ghinelli-Hotel Maggiore di Bologna, Associazione Sportiva Dilettantistica, del Quartiere San Donato.


Gara a fine solidale, il ricavato della quota d’iscrizione, 1.200,00 euro, saranno utilizzata per l’acquisto di attrezzature pediatriche da donare all’Associazione bolognese ‘Il Cucciolo’, impegnata nell’assistenza ai neonati prematuri, bambini che per avere abbandonato pretermine il grembo materno, lottano per sopravvivere fin dai primi attimi di vita.


Una motivazione che è arrivata dritta al cuore di molti appassionati della corsa su strada compresi campioni come Vito Melito, ex iridato dei 100 chilometri, Gaetano Materia, tricolore e medaglia di bronzo ai mondiali master di maratona nella categoria ‘Over 60’, l’Ironman Federico Girasole.


Sulla linea di partenza concorrenti del capoluogo emiliano e di altre località: Desiderio Olivar di Russi, Nevio Luccaroni di Ravenna, Franca Michelini che guidava il team di Modena, Franco Landuzzi sceso dalle cime di Baigno.

Autore: Fausto Cuoghi

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>