TuttoCampania — 07 marzo 2011

La dodicesima edizione della ‘Corri per Marano’ (ottava edizione del Memorial Mario de Simone), così come dicevo nell’articolo di presentazione, ha da sempre un fascino particolare: un fascino dato anche dalla partenza, dal passaggio a metà tracciato e dall’arrivo all’interno dello stadio, con l’emozione del giro di pista. Sarà per queste caratteristiche, che riescono a tradursi in stimoli emotivi e quindi prestativi, ma fatto sta che i risultati crono della 10 km proposta da Geppino de Vivo e dal suo Team (Atletica Marano) sono stati più che positivi. Anche le condizioni atmosferiche hanno dato una mano, con temperatura più che accettabile, con un leggero tasso di umidità che non ha condizionato più di tanto l’evento e performances dei protagonisti. Paolo Ciappa (Riccardi Milano) e Ivano Felaco (atleta di casa, reduce da una grande Roma/Ostia) erano i protagonisti annunciati prima del via, con annuncio che poi si è rivelato più che profetico. Infatti, gara a due, da subito. Con l’avanzare dei km però l’ottima condizione di Paolo Ciappa (e un po’ di fatica ancora nelle gambe di Ivano) hanno fatto la differenza, tanto da avere a metà gara il solitario passaggio in pista di Ciappa (15’19’ per lui) con ivano a 22′ e Carmine Santoriello (Aurora battipaglia) a qualche decina di secondi dall’atleta di casa. Seconda parte di gara che ha appesantito un po’ i protagonisti, tanto da portare il vincitore a fermare il crono sui 31’07’ (secondo parziale in 15’48’). Paolo Ciappa si aggiudica quindi la corri per Marano edizione 2011, con Ivano Felaco che comunque riesce a correre su una media di 3’12’ a km (32’01’ per lui) e con il giovane Carmine Santoriello ottimo terzo. Alfredo Norvello (Bartolo Longo), Gennaro Ciambriello (Atletica Qualiano) Antonio D’Andrea (Centro Ester) e Marco Russo (Nikaios Gragnano) hanno dato vita ad un bel confronto, finalizzato all’attribuzione dei posti d’onore, subito ai piedi del podio. Alla fine sono arrivati nell’ordine, con soprattutto Alfredo Norvello e Gennaro Ciambriello apparsi in bell’ascesa dal punto di vista cronometrico. Il premio speciale attribuito in Memoria di Mario de Simone è andato ad Andrea Maresca, vincitore della categoria over 50.


La gara donne in realtà non è stata tale, almeno per quanto riguarda la vittoria finale. Rosanna Zullo e Loredana Vento, ancor prima del via, non lasciavano spazio alla fantasia ai fini dell’assegnazione dei primi 2 posti, dei gradini più alti del podio. Le due atlete/amiche, apparse in buona forma, hanno fatto gara in compagnia  e sono praticamente arrivate assieme. Solo ai fini statistici (e di Albo d’Oro) segnalo che la vittoria è stata assegnata poi (a pari prestazione crono, praticamente sui 4’00’ a km) a Rosanna Zullo (Cus Tirreno Atletica), con Loredana (Poli Golfo) alla sua destra al momento della premiazione. Brava e tenace Maria lucignano (Borgo Flegreo): suo il terzo posto. Quarta e quinta posizione per due atlete di casa: Enza di Grezia e Leonarda Panella dell’Atletica Marano.


Per la classifica a squadre, vittoria per la Società Organizzatrice, con la Podistica Bosco di Capodimonte e le Stufe di Nerone all’Olimpico Argento e Bronzo.


Simpatica e coinvolgente la gara riservata ai giovanissimi. Gara che ha chiuso il momento agonistico. L’Atletica Marano non solo non dimentica il futuro, ma fa dei ragazzi il suo punto di forza. I risultati non mancano e, seminare passione anche attraverso questi mini eventi, è di sicuro uno dei  ‘segreti’ per formare il Campione di Domani. A Marano questo lo sanno .


 

Autore: Marco Cascone

Share

About Author

Peluso

  • Vittorio Pistilli ASA DETUR NAPOLI

    Complimenti agli organizzatori per la gara. Percorso tecnico, chiuso al traffico. Il numero chiuso si conferma la strategia vincente per chi ama l’atletica.
    Grazie per averci regalato una bella manifestazione.

  • Massimo Franchini A.S.D. Atletica Marano

    Caro Marco ti ringrazio a nome dei piccoli podisti che hanno partecipato alla corsa Baby, che hai saputo esaltare e rendere “veri campioni” quando sotto al traguardo hai detto il loro nome. Una grande soddisfazione per noi genitori e me in particolare, che ho visto il mio piccolo grande Matteo correre, anche se per poche decine di metri, insieme agli altri bimbi. Ho voluto e curato questa gara baby, insieme all’amico Ezio Micillo e siamo stati ripagati dalla gioia che abbiamo dato a questi bimbi che ci spronano a fare sempre meglio. Grazie

  • de simone vale

    ringrazio il tim della soceta atletica marano x quello che anno fatto x il mi papa grazie ragazzi

  • Palumbo Antonio Podistica Bosco di Capodimonte

    Come mai le foto sono così poche, appena 50, le altre le dovete ancora inserire ?
    Complimenti comunque per la splendida Domenica che ci avete regalato.

  • X ANTONIO PALUMBO

    CON AFFETTO , ANTONIO , MA SE VUOI POTEVI ANDARE DAL FOTOGRAFO E TI FACEVI UN BEL ALBUM PERSONALE !
    CON SIMPATIA E SENZA REMORE , SI SCHERZA E’ CARNEVALE E OGNI FOTO …E’ UNO SCHERZO !

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>