Cronaca HOME PAGE — 22 aprile 2012

Giorgio Calcaterra ancora sul tetto del mondo. L’atleta del Running Club Futura ha conquistato la medaglia d’oro al Campionati Mondiali ed Europei della 100 km disputatosi oggi sulle strade di Seregno (MB). 6h23:20 il crono vincente del 40enne tassista romano che ha così collezionato il terzo titolo iridato in carriera dopo quelli di Tarquinia 2008 e di Winschoten 2011. Argento allo svedese Jonas Buud (6h28:58) e bronzo all’italiano Alberico Di Cecco (6h40:30). Nella classifica per team, azzurri primi sugli Stati Uniti grazie anche al sedicesimo posto di Daniele Palladino (7h02:52). Nella prova femminile a laurearsi campionessa del mondo è stata, invece, la statunitense Amy Sproston davanti alla svedese Kasja Berg e alla russa Irina Vishnevskaja.

 

 

 

 

Ufficio Stampa FIDAL

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>