Cronaca — 03 giugno 2011

Circa 1200 atleti hanno percorso a piedi i ponti di Calatrava nella giornata del 2 giugno per la ‘10000 metri sui Ponti di Calatrava’. Gli atleti competitivi, con 350 presenze, hanno eguagliato in numero quelli dell’anno scorso. 850 invece gli appassionati che da diverse società o con la loro famiglia o amici hanno deciso di farsi la passeggiata di 4 km o la corsa non competitiva di 10. Peccato solo per il tempo incerto che ha forse bloccato qualcuno dall’uscire di casa. Gli spettacolari ponti illuminati a Tricolore hanno fatto da cornice a questo evento, che si conferma tra i più importanti del panorama reggiano.
Gara bagnata per gli atleti in handbike, al primo posto Walter Groppi, l’atleta del Team Pulinet; unica donna Monica Borelli.
Per la gara competitiva il vincitore è stato, per il secondo anno consecutivo, il marocchino Karim Abderrahim della T.R.C. Traversetolo Running Club chiudendo il 32.17.
Prima donna ancora la giovane Siham Laaraichi che da quest’anno veste la maglia del Cus Parma che ha percorso la 10 km in 36.44.

Autore: cs

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>