Cronaca — 30 marzo 2011

In Marocco  Abderrahim El Asri ha vinto la 10 km di Agadir con un crono di 28’36’, stabilendo anche il nuovo record della manifestazione,  una buona prestazione cronometrica che conferma il buon lavoro svolto negli ultimi mesi in altura in Africa a 1400 metri di altitudine. L’allievo del tecnico Pasquale Venditti ha preceduto  Mourad El Bannouri che ha concluso al secondo posto con  28’57’, a fine gennaio El Bannouri nella Mezza Maratona di Marrakech aveva ottenuto il primato personale sui 21,097 km con 1h02’35’, mentre  al terzo posto si è classificato Noudine El Lahbiti con 29’03’, alle loro spalle si sono piazzati al quarto posto Hicham Abo Laabas ed al quinto posto Ahmed Chalh.  Dopo la buona prova ai Campionati Nazionali del Marocco Abderrahim El Asri era stato convocato dalla sua Federazione per partecipare ai Campionati Mondiali di Corsa campestre che si sono disputati la settimana scorsa a Punta Umbria in Spagna purtroppo a causa di un malanno di stagione  ha dovuto rinunciare alla rassegna iridata, nel 2010 ottenne un buon 36° posto ai Mondiali di corsa campestre a Bidgoszcz in Polonia. Nella gara femminile ha vinto Maria El Ghrissi con 33’06’ davanti a Salima El Ouali Alami in 34’16’ e Fatima Zohra Ouahriss in 34’20’, al quarto posto Najat Oubac ed al quinto posto Kawtal  Boulaaid.


 


Foto di ABDERRAHIM EL ASRI

Autore: Pasquale Venditti

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>