Cronaca — 07 agosto 2011

Il suggestivo lungomare di Bianco (R.C.), il 6 agosto, ha festeggiato il decimo anno della Corribianco road – race, nel segno del Campione olimpico e mondiale delle siepi, Ezekiel Kemboi. La corsa, già nell’elitè del panorama nazionale, si è consacrata anche a livello internazionale. La presenza di Kemboi, infatti, ha permesso alla competizione di fare un ulteriore salto di qualità. Il Comune di Bianco, la Provincia di Reggio Calabria, la Regione Calabria hanno da sempre sostenuto questa manifestazione che, ancora una volta, ha consolidato il felice connubio con l’A.I.L.(Associaziona Italiana contro le leucemie linfomi e mieloma) a cui l’intero ricavato delle iscrizioni sarà devoluto, nello specifico alla sezione ‘A. Neri’ di Reggio Calabria. Importante anche, in questa edizione, la partnerchip del centro commerciale ‘La Gru’ di Siderno e la new entry Acqua Suio, che ha voluto investire in questo importante evento sportivo.


Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>