Cronaca — 04 maggio 2009

A vincere la 10° Maratona d’Europa a Trieste è Justus Kipchirchir Kiprono (2h, 14′ 48”). Al secondo posto Philip Kipkoech Kanda (2h, 14′ 50”), terzo Cherkaoui Laalami (2h, 14′ 51”). Grande festa a Trieste con l’arrivo spettacolare in piazza Unità d’Italia. ‘Una bella gara – spiega il vincitore – un po’ di fatica solo nei piccoli dislivelli, nei falsi piani, ma ripagata dalla bellezza della città, della corsa vicino al mare e dal tifo davvero caloroso’. In campo femminile vittoria della brasiliana Sabino de Siqueira Nadir (2h, 47′ 02”), seconda Stefania Satini (2h, 56′ 22”), terza Paola Pillon (3′ 03′ 22”).


La 15° Maratonina dei Due Castelli è stata vinta da Stefano Zancan (1h, 9′, 31”), secondo Giovanni Iommi (1h, 10′, 14”), terzo Stefano Gotti (1h, 10′, 54”). Per le donne prima la triestina Paola Veraldi (1h, 20′ 22”), seconda Elena Casaro (1h, 21′, 05”), terza Eireni Kokinarion (1h, 24′, 18”).


Con oltre 11 mila iscritti la Bavisela 2009 chiude un’edizione da record. In una giornata con sole e temperature gradevoli spazio al grande spettacolo delle corse, in primo piano il fiume colorato della Bavisela non competitiva, con migliaia di persone con la maglietta rosa che hanno percorso il lungomare dal castello di Miramare a piazza Unità. Tanti i gruppi festosi, le famiglie, i bambini anche piccolissimi, nei passeggini, e ancora gli ospiti di alcune case di riposo portati alla Bavisela in sedia a rotelle dagli operatori delle strutture  e tantissimi cani. A dare il via alla non competitiva il grande campione Salvatore Antibo, testimonial dell’associazione Lice (Lega italiana contro l’epilessia), nella giornata nazionale per la lotta contro l’epilessia. Tutti i partecipanti sono arrivati in piazza in un’esplosione di applausi, musica e festa, con una cornice stupenda, grazie all’ultimo tratto prima dell’arrivo, da compiere in un cerchio nella stessa piazza, in mezzo alla folla festosa. Per tutti grande soddisfazione, in particolare per chi ha affrontato per la prima volta la corsa.


Vincitore della ‘Coppa dell’Esercito’, assegnata al primo corridore dell’esercito a transitare a Redipuglia, è Massimiliano Bonfante (Esercito, 5° Reggimento).


Per la Bavisela Inline Skating Half Marathon, che ha visto la partenza per la prima volta da Monfalcone, con 250 atleti, e l’arrivo sulle Rive davanti a piazza Unità,  primo posto per il campione del mondo Luca Saggiorato (Rollerblade MPC World), secondo il campione del mondo juniores, ora nella categoria seniores, Lorenzo Cassioli (Team XXX),  terzo, anche lui ex campione del mondo, Francesco Zangarini (Rollerblade MPC World). Per le donne primo posto per Laura Lardani (Pattinatori Sambenedettesi), seconda Simona Di Eugenio (Rolling Patt Bosica), terza Cinzia Ponzetti (Team Alessi/Powerslide).


I risultati completi di tutte le corse verranno pubblicati a breve sul sito.


Nel golfo di Trieste nella mattinata si sono date anche battaglia circa 70 imbarcazioni della BaviVela, tra laser, ufo e imbarcazioni d’altura.


Ecco i numeri dell’edizione 2009 nel dettaglio: Regata Senza Confini (canottaggio) 110 iscritti, Duathlon Kids 200, Triathlon 325, Bavisela Young Fondazione CRTrieste 3800, Maxistaffetta 100×1000 Provincia di Trieste 250, Bavisela Bike 500, Giornata Motociclistica Bavisela 100, Ski Roll 120, Bavivela 65, Waterthlon 60, corse della domenica (compresi i pattini) 11.201.
A breve sul sito anche le foto più belle della giornata, a cura di Roberta Radini

Autore: Cs

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>