TuttoCampania — 04 gennaio 2016

trailFacciamo un passo in dietro per tornare al 2 gennaio, quando a Sant’Angelo in Formis, si è tenuto il Tifata Vertical-Race di 3 km ( secondo in Campania come tipologia di gara ) partorito dalla mente di  Alessandro Pellegrino, presidente delle Fiamme Argento, un po’ anche  come occasione per festeggiare il nuovo anno.

In un primo momento venivano accettati solo 60 iscritti, ma tenendo conto di ulteriori richieste, si è andati oltre … 84 arrivati; non male come numero, anche perché il tempo non prometteva nulla di buono e trovare un temporale in montagna non è bella cosa.

Siamo arrivati in tarda mattinata Enzo , Alessandro e Bruno il rosso sono andati a segnare il percorso  e dovevano essere anche veloci, perché, poi, Enzo ed io dovevamo risalire per aspettare gli atleti all’arrivo e prenderne i tempi; la gara parte alle 14:00,  alle 13:10  iniziamo a salire, io temevo di non farcela ad arrivare prima del vincitore. La tensione era tale che mi sentivo le forze venir meno, avevo calcolato circa una mezz’oretta di gara e mi sono sbagliata di poco. Il percorso, anche se in salita, è abbastanza fattibile, ci sono alcuni tratti in cui si può correre bene. Gli atleti sono arrivati quasi uno a ridosso dell’altro, nel giro di una cinquantina di minuti eravamo pronti per ritornare giù.

Una corsa a salire ed un’altra a scendere … dovevo arrivare presto per stilare la classifica; mi fanno ancora male le gambe.

Nel mentre sono stati fatti i sorteggi, hanno mangiato panettone, bevuto the, birra,  brindato e fatto la pesa, ci sarebbe stato un premio per la donna più leggera e quella meno leggera; in verità pensavo che le donne non si sottoponessero a quella che per noi è una tortura, invece si sono pestate tutte !!!

L’impegno degli organizzatori e degli atleti, che si “ sono tirati “ quei 3km alla morte, ha permesso di passare un sabato lontano dalla tavola imbandita per passare direttamente alla cena.

“ O dieci o mille iscritti, l’impegno è sempre lo stesso “ queste le parole di Tonia, moglie di Alessandro, che immaginiamo come avrà passato il primo gennaio, ma ne è valsa la pena, siamo contenti del suo sacrificio,

sperando di brindare con loro anche il prossimo anno.

Primi tre uomini : Rea Francesco; Volpe Michele; Tolino Giovanni

Prime tre donne : Di Dario Marianna; Aghiana Elisabeta, Carozza Donatella

Viviana CelanoViviana Celano

 

Share

About Author

Cascone

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>