Cronaca slide — 01 maggio 2016

correreSabato 30 aprile in onore dell’inizio dei festeggiamenti di san Domenico Savio si è svolta, nelle strade adiacenti l’istituto salesiano di Ragusa, la manifestazione sportiva podistica con camminata veloce autorizzata dalla FIDAL e intitolata “1^ San Domenico Savio Running Cup”. E’ stato un evento che non ha precedenti nella storia dell’istituto di corso Italia voluto dall’ Associazione Salesiani Cooperatori di Ragusa, che rappresenta il 3^ ramo della famiglia salesiana, ovvero i laici che condividono il carisma di Don Bosco. E’ stato un grande successo per la partecipazione di oltre 250 persone che hanno apprezzato l’impegno degli organizzatori. Sono stati graditi ospiti della manifestazione il sindaco del comune di Ragusa Federico Piccitto e il vice Massimo Iannucci. L’aspetto tecnico sportivo è stato curato dall’ASD No Doping di Ragusa. Lo slogan dell’evento “CorriAMO per un cuore giovane”, prendeva spunto da un pensiero di Don Bosco che diceva ai suoi ragazzi: “Basta che siete giovani, perché io vi ami assai”. Con questa iniziativa, in pratica, l’oratorio salesiano si è aperto alla città coinvolgendo bambini, ragazzi, adulti, figli e genitori tramite momenti di sport, di sano divertimento, di festa, di aggregazione. E’ stato curato anche l’aspetto di integrazione sociale perché sono stati invitati a partecipare gli ospiti minori stranieri richiedenti asilo politico e residenti presso le strutture ricettive di Comiso, gestite dalla Coop Sociale Filotea, i ragazzi ospiti della casa Famiglia Rosetta e per la camminata veloce  un gruppo di non vedenti grazie alla collaborazione dell’Associazione “Siemu a peri”. Dopo una sobria ma sentita cerimonia di apertura con lancio di palloncini da parte dei piccoli corridori in onore del giovane Santo, alle 16.00 start e partenza per le categorie giovanili maschili e femminili divise in cinque fasce di età (esordienti A,B,C, ragazzi e cadetti). A seguire sotto l’arco gonfiabile è toccato ai camminatori per un tragitto di 6 km e gli assoluti/master/amatori uomini e donne per un totale di 8 km. Vincitore assoluto della 1^ San Domenico Savio Running Cup è stato Alessandro Vizzini della Pachino Running che ha percorso gli 8 km con lo strepitoso crono di soli 29’ 55” al termine di un percorso abbastanza impegnativo per il dislivello da affrontare. Sul podio sono saliti pure 2° Amenta Alberto (Libertas Scicli in 3044”) e 3° Russo Giuseppe (Placeum Palazzolo in 30’56”). Per la categoria over 50: 1°Bertone Filippo (No Doping 34’17”), 2° Spadola Tonino (Barocco Running 34’ 27”), 3° Licitra Giuseppe (No Doping). Categorie Donne: 1^ Tummino Laura (No Doping 42’55”), 2^ Giardina Carola (Pachino Running 43’ 46”), 3^ Poidomani Inge (Modica 47’39”). Alla fine delle gare, dopo un momento di ristoro curato dalle salesiane cooperatrici e non solo, gli organizzatori apparivano visibilmente soddisfatti per aver condiviso con questo evento un momento di vero e sano sport con la “S” maiuscola e sull’onta del successo si sono dati appuntamento per l’anno prossimo per la 2^ San Domenico Savio Running Cup.

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>