TuttoCampania — 24 febbraio 2014

crossCapaccio-Paestum. Nei cenni storici della città di Paestum  si sottolinea che è stata fondata dai greci intorno al 600 a.c. inizialmente  con il nome di Poseidonia o Nettuno, dio del mare, al quale la città era stata dedicata. Tra il 400 e il 273 avanti fu occupata dalla popolazione italica dei lucani. Nel 273 divenne colonia romana col nome di Paestum. Nei pressi dei Templi di Paestum è andato in scena la 1^ edizione del “Cross dei Templi ” con la partecipazione complessiva di circa 500 atleti.  In palio in gara i Titoli Regionali individuali e di Società Master ed anche i Titoli Regionali dei Cadetti/e. La manifestazione è stata brillantemente organizzata dell’Atletica Magna Grecia del Presidente Erminio Carotenuto che si è avvalso della collaborazione del Comune di Capaccio e della collaborazione tecnica della Fidal Campania. Nella prima partenza sulla distanza di 4 Km sono stati assegnati i Titoli Master 60 ed oltre ed a tutte le categorie master femminile. Nella cat. Master 60 Titolo ad Ettore Beatrice(Atl Dugenta) con 14’37”, master 65:Alfonso Grimaldi(Erco Sport) 16’19”; Master 70:Ferdinando Costabile(Pod. Cava Pice. Master Costa d’Amalfi) 16’37”; Master 75; Giuseppe  Scepi(Hippos) 24’26”. Ancora sulla distanza di 4Km i  Titoli Master femminile: Master 35: Loredana  La Maida(Pol. Atl Camaldolese)18’48”; master 40: Patrizia Picardi(Budokan Portici) 15’29”; Master 45: Jean Pierina D’Argenio(Enterprise) 15’23”, Master 50: Nicoletta Rinaldi(Vis Nova) 18’56”; Master 55: Anna Lambiase(Vis Nova)17’31”:Master 60:Maria Dani(Enterprise)18’42”; Master 65: Gabriella Ribera D’Alcalà(Atl. Posillipo) con 21’42”. Sulla distanza di 4Km da rilevare la vittoria nella categoria Assoluti femminile di Francesca Palomba(Centro Ester) con il crono di 14’13”. Al via anche la prova regionale sulla distanza di Km 6 che ha assegnato il Titolo  Regionale nella categoria Master 50 a Giovanni Giordano(Montemiletto) con 19’39” e tra i Master 55  a Giuseppe Bianco (Atl. Posillipo) con il tempo di 21’17”. Sempre sul percorso di 6Km assegnati anche i Titoli Regionali : Master 35: Massimiliano Fiorillo(Isaura) 24’48”; Master 40: Kamel Hallag(Pod. Sele) 18’06” e Master 45 per  Prisco D’Arco(Isaura) con il tempo di 24’44”.” Sui 6Km anche  la gara degli Assoluti maschile che ha registrato al primo posto Vincenzo Masullo(Enterprise) con il tempo di 18’28”. Nella gara dei Cadetti(Km2,5) affermazione   del napoletano Andrea Romani(Centro Ester) che conquista il Titolo Regionale di categoria con il tempo di 7’23” e tra le Cadette(Km 2) della piccola Alessia Chianese (Atl. Marano) con il tempo di 6’26”. Sul podio per la conquista del Titolo Regionale Master maschile il team Enterprise Sport & Service che totalizza  271 punti e in quello master femminile la società Isaura Valle dell’Irno con 350 punti

                                                                                    ENZO MICELI

Share

About Author

Peluso

  • raffaele colantuono

    a parte degli errori nell’articolo,mi complimento con le ragazze master(fusco,crovace,giaquinto,d’argenio,quaranta,abbate,dani,di martino,vecchione)che hanno contribuito alla vittoria dell’enterprise e al secondo posto negli uomini master dell’erco sport

  • elio frescani

    I TITOLI DI SOCIETà SONO AL CONTRARIO: MASCHILE iSAURA.

  • forza isaura forte compagine,complimenti per l’ennesimo successo,felice di farne parte.

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>