Cronaca — 28 maggio 2010

Era attesa una bella serata di atletica a Feltre (BL), e grazie anche a un clima eccezionale, tutto è andato per il meglio. Mercoledì sera nella città bellunese si è disputata la 2° tappa del Circuito del Mezzofondo in ricordo di Max, con la splendida organizzazione dell’Atletica Dolomiti e Atletica Triveneta, coaudiuvate dalla Belluno Atletica Nuovi Progetti e dal quartiere Duomo, i cui contradaioli hanno realizzato un esclusivo pasta party post-gare e hanno animato la manifestazione per ricordare il loro mitico amico.


Cuore in gola e commozione durante il minuto di silenzio prima dei 3000m conclusivi e durante la premiazione della stessa gara, vinta con una prova “alla Max” da Giancarlo Simion (Jager Vittorio Veneto), che ha preso la testa dai 700m iniziali e non ha mai lasciato la prima posizione chiudendo con 8’28″26. Seconda piazza per un coraggioso Andrea Zordan (Vicentina) con 8’33″43 e terzo posto per Luca Solone (Audace Noale), 8’37″78. Dietro a Fantasia (Biotekna) e Avon (Jager), rispettivamente 4° e 5° classificati, si mettono in evidenza gli allievi Dylan Titon (Assindustria PD) con 8’47″60 ed Emilio Perco (ANA Atletica Feltre), al primo anno di categoria autore di 8’55″05. Poco prima dei 3000m donne, vinti dalla junior Gaia Benincà (Industriali Conegliano) in 11″06″29, si era messo in luce il bellunese Alex Da Canal (Jager), che ha centrato un importante 10″78 (+0.6) (b. 10″85) sui 100m, precedendo il bravo junior Marco Martini (Ponzano GR Autotrasporti) , 11″08, e Rocco Strati (Riccardi Milano), 11″11.
Gli 800m vanno a Francesca Smiderle (Asi Veneto), in solitaria con 2’19″31 sulla junior Chiara Zaetta (ANA Feltre) e sull’allieva Elisabetta Colbertaldo (Audace Noale), e a Igor Fontanella (San Marco Venezia), di prepotenza in 1’56″09 sullo junior Stefano Da Rold (Dolomiti BL) e sul compagno Giovanni Pagotto. Nelle gare giovanili, eccellente il crono con cui Demi Verdecchia (Jesolo Turismo) vince i 600m ragazze, 1’45″60, così come quello di Anna Busatto (Mogliano) nei 600m cadette, 1’38″73. Applausi anche per Riccardo Donè (Jesolo Turismo), che chiude i 2000m tutto da solo in 6’02″90. Tutti i risultati sono disponibili al link http://www.fidalveneto .it/public/ library/ 100526-BELLUNO- CP.pdf Sul blog riservato http:// circuitodelmezzofondo. myblog.it / a breve le classifiche aggiornate del Circuito del Mezzofondo e le foto della seconda tappa.
Con il Circuito il prossimo appuntamento è per Domenica 4 Luglio, a Noale (VE), con la 3° tappa.

Autore: Cs

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>